All posts tagged Il Ronzino

IL GIRO DEL MONDO IN 55 MINUTI

Il lavoro di un laboratorio teatrale come quello di CREA non avrebbe necessità di concludersi con un saggio. I ragazzi che ormai lo frequentano da quasi 10 anni trovano negli incontri di preparazione il motivo stesso della loro presenza. Nel nostro caso l’attività teatrale è finalizzata a consolidare le loro autonomie, a rafforzare la conoscenza di se stessi e degli altri, migliorare la capacità di ascolto. Sono nove mesi faticosi e sorprendenti che rappresentano un incontro cadenzato con l’alterità. Il laboratorio di CREA è una sfida: la stessa condotta da sempre dagli uomini che si intestardiscono su una nota.Ecco perché nel decennale della nascita dell’associazione ci è venuto in mente di misurarci, nel senso letterale del termine, con un grande classico: Il Giro del Mondo in 80 giorni di Jules Verne. Lo scrittore francese è considerato uno dei maggiori scrittori dell’ottocento. I suoi viaggi straordinari sono l’enumerazione di tutte le conoscenze geografiche, geologiche, fisiche ed astronomiche accumulate dalla scienza moderna. La lista vertiginosa è una sfida per la memoria non fine se stessa e propone una cifra divertente e pittoresca per leggere la storia dell’universo. Il tempo, lo spazio, il gioco sono i protagonisti di una narrazione che è capace di cogliere con sguardo impassibile l’avvento del moderno. La riscrittura che proponiamo, oltre a rendere omaggio ai viaggi avventurosi del celebre autore francese, offre al pubblico il senso stesso della nostra scommessa. Riuscirà una compagnia scalcinata a ripercorrere il celebre classico in 55 minuti?

IL LABORATORIO
Il laboratorio teatrale dell’associazione CREA prende vita nel 2007. E’ articolato in diversi momenti e comprende diverse aree della conoscenza teatrale. Il lavoro che si svolge è un lavoro teorico e pratico che si conclude generalmente con un allestimento. Gli operatori e gli utenti, alla luce delle proprie capacità espressive, sperimentano l’importanza della componente giocosa che è strumento essenziale nella recitazione (to play e jouer significano giocare e recitare allo stesso tempo), ma anche strumento essenziale della conoscenza. L’esperienza della formazione attraverso il teatro parte dalla conoscenza di sé.

IL RONZINO
figure essenziali di teatro per ragazzi.

A partire dai 9 anni.

IL GIRO DEL MONDO IN 55 minuti

Venerdì 12 maggio, sabato 13 maggio, domenica 14 maggio 2017 ore 21.00

TEATRO TEMPLE, via largo Bezzi, 4 SASSUOLO

per info e prenotazioni

salatemple@gmail.com

328 6839488

(immagine del banner di Marco Brancato)

 

STAGIONE TEATRALE 2016/2017

Ci risiamo!

E’ stata presentata il 7 dicembre, nella Sala Giunta del Comune di Sassuolo la Stagione teatrale del Temple.

Dopo l’anteprima di novembre, dedicata al pluripremiato DANIO MANFREDINI si ricomincia con la programmazione, articolata come ogni anno in due sezioni INCERTI TEATRI e il RONZINO.

E’ proprio il RONZINO, rassegna dedicata ai giovanissimi, ad aprire lo spazio, giorno 8 dicembre alle ore 15.30, con uno spettacolo della compagnia MADAME REBINE’: LA RISCOSSA DEL CLOWN. Lo spettacolo racconta il ritorno, dopo novant’anni di sfortuna, delusione e scivoloni, di un vecchio clown a cavallo della sua sedia a rotelle per farsi giustizia.

Gli altri appuntamenti sono con il TEATRO DUE MONDI nelle NUOVE AVVENTURE DEI MUSICANTI DI BREMA (6 gennaio 2017), con il TEATRO DELLE BRICIOLE e il suo ROSSO CAPPUCCETTO (29 gennaio 2016); a chiudere l’ASSOCIAZIONE C.R.E.A. con IL GIRO DEL MONDO IN 55 MINUTI (12-13-14 maggi0 2017).

INCERTI TEATRI, appuntamenti serali del Temple, apre con due spettacoli che guardano alla musica. I primi saranno I SACCHI DI SABBIA/ COMPAGNIA LOMBARDI–TIEZZI con uno spettacolo che è una dichiarazione d’amore al DON GIOVANNI DI W. A. MOZART (14 gennaio 2017), poi l’Associazione Tra un atto e l’altro/angela malfitano ANGELA BARALDI con un travolgente omaggio a PATTI SMITH (17 febbraio 2017).

Si torna al TEATRO con la COOPERATIVA LE CORDE – DIABLOGUES/ COMPAGNIA VETRANO E RANDISI che proporrà TOTO’ E VICE’, opera dell’indimenticato Franco Scaldati (3 marzo 2017), e con la COMPAGNIA TEATRALE ENZO MOSCATO/CASA DEL CONTEMPORANEO. Di scena sarà proprio il grande maestro ENZO MOSCATO, con COMPLEANNO (26 marzo 2017).

La stagione si chiude con una collaborazione con un piccola etichetta musicale MORE LETTERS RECORD, che regalerà al tempo un concerto di Bob Corn (22 aprile 2017).

Oltre a questi appuntamenti il Temple ospiterà in residenza i gruppi selezionati per PLACE 2017, assegnando per il primo anno un contributo di produzione ad una compagnia della Provincia di Modena.

Tanti appuntamenti da vivere assieme, tante collaborazioni ed il sostegno prezioso della REGIONE EMILIA ROMAGNA, di ATER e del COMUNE DI SASSUOLO.

 

 

ROSSO CAPPUCCETTO

TEATRO DELLE BRICIOLE

un progetto di Emanuela Dall’aglio

regia Mirto Baliani, Emanuela Dall’aglio

interpretazione, costume e oggetti di scena Emanuela Dall’aglio

musiche e suoni Mirto Baliani

ideazione luci Emiliano Curà

assistente Veronica Pastorino

tecnico Mario Berciga/Yannick De Sousa Mendez

Il racconto fa parte della nostra cultura fin dal tempo degli antichi ed ha la

Fiaba antica di cui si sono fatte diverse versioni e altrettante letture, Cappuccetto rosso è ora riavvicinata in questo progetto con tutto il rispetto che si deve ad una favola classica, originale come gli elementi che la compongono e che vengono mostrati all’inizio dello spettacolo. Oggetti concreti generatori di storie, evocatori di un tempo e quasi magici nella loro semplicità, le fragole, il sasso, la torta sono i realissimi reperti di un’esposizione che i bambini possono osservare da vicino, alimentando la curiosità dello spettatore e disponendo gli animi alla riflessione sulla natura rituale della favola.

Come la narrazione orale suggerisce, un’unica figura riunisce l’intera architettura dello spettacolo, fondendo scenografia, costumi, oggetti e animazione in un unico manufatto, che genera così unitariamente personaggi, azioni, oggetti e colpi di scena: quasi un pop-up dalle sembianze umane, una favola vivente che si indossa come un abito e viene agito dall’interno. Un dramma “portatile”, portabile.

Ambiente e personaggi trovano solidità e compattezza nella particolare matrice che li origina, se il bosco, l’emblema di tutte le nostre paure e insicurezze, e la casa della nonna, atteso rifugio che nasconde il più grande dei pericoli sono, nella loro concretezza visiva, parte del manufatto umano, familiare e perturbante.

La fiaba come nasce nella sua prima versione scritta da Perrault, dove si narra delle vicende di una bambina che si avventura nel bosco e dell’incontro con il lupo che cambierà il suo destino, nasce tutta da un unico congegno che è di volta in volta scena e sipario, paesaggio e baracca: lì si consuma la tragedia e lì la storia e il vestito si esauriscono.

Il lieto fine, quello che i bambini attendono, quello che tutti vogliono, quello che i fratelli Grimm hanno aggiunto, arriva da lontano, come un cacciatore o un innamorato, come un elemento esterno casuale, dove la casualità si fa necessità rituale.

 

55 minuti – dai 4 anni

 

IL RONZINO
figure essenziali di teatro per ragazzi.
ROSSO CAPPUCCETTO
Domenica 29 gennaio 2017 ore 16.30

TEATRO TEMPLE, via largo Bezzi, 4 SASSUOLO

per info e prenotazioni

salatemple@gmail.com

328 6839488

LE NUOVE AVVENTURE DEI MUSICANTI DI BREMA

TEATRO DUE MONDI

testi Gigi Bertoni

con Tanja Horstmann, Angela Pezzi, Maria Regosa, Renato Valmori

direzione musicale Antonella Talamonti

costumi e maschere Angela Pezzi, Maria Regosa, Maria Donata Papadia, Loretta Ingannato

foto Stefano Tedioli


regia Alberto Grilli

E se gli animali – che i fratelli Grimm ci hanno fatto conoscere come “I Musicanti di Brema” – uscissero dalla loro favola, o la continuassero fino ai giorni nostri, se si perdessero nelle nostre città, che storia racconterebbero?

E se all’asino, al cane, al gatto e al gallo – no, il gallo no, come dice la canzone “il gallo è morto” e al suo posto si unisce al gruppo un’oca – capitasse d’incontrare una cicogna, che sta facendo il suo lavoro di distribuire bambini nelle famiglie del mondo, un po’ disorientata davanti a un indirizzo irrintracciabile…

Di qui si parte per il racconto de Le nuove avventure dei Musicanti di Brema nel nostro tempo, sulle strade dei nostri Paesi, e infine dell’Europa. Alla ricerca di una città ospitale, che possa mettere i valori davanti alle apparenze. Ospitare un bambino perché è un bambino, indipendentemente dalla sua provenienza, dal colore della sua pelle, perché la storia del mondo è esattamente la storia degli spostamenti dell’uomo tra un luogo da cui bisogna allontanarsi, o fuggire, e un luogo migliore nel quale approdare e costruire il futuro.

60 minuti | dai 6 anni

IL RONZINO
figure essenziali di teatro per ragazzi.
LE NUOVE AVVENTURE DEI MUSICANTI DI BREMA

Venerdì 6 gennaio 2017 ore 16.30

TEATRO TEMPLE, via largo Bezzi, 4 SASSUOLO

per info e prenotazioni

salatemple@gmail.com

328 6839488

 

LA RISCOSSA DEL CLOWN

Dopo novant’anni di sfortuna, delusione e scivoloni un vecchio clown torna a cavallo della sua sedia a rotelle per farsi giustizia.

Sarà un’impresa impossibile dove renne acrobate, giocolieri miopi e mosche assassine cercheranno di impedirglielo. A colpi di naso rosso farà occhi neri e lotterà fino all’ultimo respiro per difendere la sua dignità. Se ci riuscirà sarà solo grazie al sostegno degli spettatori.

Uno spettacolo di circo e teatro al servizio della leggerezza e del divertimento.

Un cabaret alla riscossa in un cui il clown trionfa!

50 minuti | per tutti

IL RONZINO
figure essenziali di teatro per ragazzi.
LA RISCOSSA DEL CLOWN

Giovedì 8 dicembre 2016 ore 16.30

TEATRO TEMPLE, via largo Bezzi, 4 SASSUOLO

per info e prenotazioni

clamanfredi@gmail.com

328 6839488

Il Sogno

Bubble & clown Show

 una produzione GambeinspallaTeatro

Genere Comico, Romantico, Patafisico di Grande Effetto

Se pensate di aver visto tutto, fermatevi a guardare questo!

Uno spettacolo unico nel suo genere vi incanterà con la sua poesia e comicità

Un carretto d’altri tempi, uno strano attore, mimo, clown, vi mostrerà il suo mondo attraverso un viaggio dal sapore “antico”, confuso tra sogno e realtà, romanticismo e comicità

Con il naso all’insù potrete ammirare queste anime volanti trasformarsi da piccole a grandi, poi giganti dai mille riflessi colorati e piene di fumo …e per finire sarete avvolti da migliaia di piccole “animelle” ..in volo libero …le bolle di sapone
Uno spettacolo per tutte le età e tutti gli amanti dei sogni

 di e con Eros Goni

spettacolo teatrale rivolto ai bambini

IL SOGNO

Spettacolo di bolle di sapone

Mercoledì 6 gennaio 2016 ore 16.30

TEATRO TEMPLE, via largo Bezzi, 4 SASSUOLO

per info e prenotazioni

clamanfredi@gmail.com

328 6839488

 Ingresso con tessera.

STAGIONE TEATRALE 2015/2016

Ci siamo!

Questa è la nuova stagione del Teatro Temple. Ancora una volta saranno due le rassegne protagoniste della programmazione 2015/2016.

Incerti Teatri, rassegna di teatro contemporaneo. Protagonisti saranno la voce degli attori, la scrittura per il teatro, il tema della differenza.

Anche in questa stagione abbiamo scelto compagnie di prima grandezza del teatro italiano: Piccola Compagnia Dammacco, Teatro delle Albe, Scena Verticale, Katzenmacher. Produzioni, che a nostro avviso, rappresentano l’eccellenza della nuova drammaturgia italiana.

Il Ronzino, rassegna di teatro per ragazzi. E’ la sezione che abbiamo dedicato al teatro per le nuove generazioni. Il sottotitolo della rassegna, figure essenziali per teatro ragazzi, rappresenta il legame forte fra teatro e figura, legame che solo l’arte teatrale può restituire con la meravigliosa magia della presenza.

Tante storie, insomma… Seguiteci.